Comprare con le aste immobiliari – qualche numero

Che fetta di mercato rappresentano le aste? Quali sono le persone che acquistano nel mercato delle aste? Quali le regioni con più immobili in asta? A che prezzi si aggiudicano gli immobili?

Vediamo insieme qualche dato.

Uno studio di Reviva (società con lo scopo di vivacizzare le aste) dice che in media in Italia c’è un immobile in asta ogni 12,2 immobili venduti. E sempre in media e sempre in Italia, il prezzo al mq delle aggiudicazioni di questi immobili è di 700 €, contro i 1.920 € della media nazionale su libero mercato. Niente male.

La regione con il maggior numero di immobili in asta è la Lombardia (13% del totale), seguita da Sicilia (12%) e Lazio (10%).

Vediamo ora chi sono i protagonisti di questo mercato. Dati alla mano, pare che 3 persone su 4 siano persone fisiche, di questi 7 su 10 di sesso maschile, 1 su 5 giovani under 36 e 1 su 2 ha età compresa tra i 35 e i 50 anni.

E adesso un dato interessante, quasi sconvolgente: sempre secondo Reviva, in Italia, la stragrande maggioranza delle aste va deserta, e che nel primo trimestre 2023 la vendita di immobili con questa modalità è stata in calo. Nel nostro Paese ci sono circa 250 mila aste giudiziarie all’anno, secondo quanto rilevato, di cui il 72% vanno deserte.

Quasi da non credere all’enorme potenziale di questo mercato, con i vari annessi e connessi di livello ancora più avanzato (stralci, acquisto crediti).

Un’onda tutta da cavalcare insomma e, purchè se ne dica, un mercato ancora oggi capace di soddisfare una grandissima quantità di richieste, ovunque e di qualunque genere.

Articoli correlati